le opere

El esperado

Tipo: teatro
Lingua: español
Anno: 1970
Editore: Málaga
Collezione: Málaga
Luogo: México
Commenti: presentada en agosto 1970

Descrizione:

Descrizione citata in 'Itinerario nel caos', pag. 144

“Nell’opera ‘Storia degli ebrei dell’Irak dalla fine del periodo dei Gaonim fino ai giorni nostri’ dello studioso Avrahm Ben-Jacob, si legge che sotto il regno del XXII califfo abasside, chiamato Al-Mustajifi, vale a dire attorno all’anno cristiano 945, gli ebrei e i cristiani di Baghdad pativano la malevolenza dei fanatici principi buyidi, di origine persiana. Come testimonia il patriarca Dionisio, a ogni ebreo e a ogni cristiano che pagava le tasse si marcava la mano destra col il nome della sua città e la mano sinistra col il nome della regione. Gli ebrei erano costretti persino a indossare berretti gialli e campanelle attorno al collo; le loro case dovevano essere più basse di quelle dei musulmani; le mogli dovevano calzare una scarpa nera al piede destro e una bianca a quello sinistro; eccetera.
E' in questo clima di persecuzione ch si situa uno dei tanti episodi di illusione messianica che drammatizzano la complessa storia della Diaspora. Un uomo di Gerusalemme, Efrahim ben Azariah ibn Sahlun, mandò delle carte seducentemente scritte dal Messia a tutte le comunità in Esilio, tra cui quelle di Babilonia (o Bagdhad). Individui senza scrupoli fecero circolare questi documenti tra le masse, sollecitandole a distribuire i loro beni per prepararsi alla redenzione: fecero loro credere che gli angeli sarebbero scesi dal Cielo per raccogliere tra le loro ali, e portarlo fino alla Città santa, il popolo ebreo di Babilonia. La notte stabilita, uomini e donne salirono, vestiti di verde, sulle terrazze; mentre i truffatori godevano delle loro fortune, ridendo di loro, i poveri aspettavano invano, ahimè, gli inviati celesti…
A questo antico episodio storico si ispira l’opera teatrale 'El Esperado', che Carlo Coccioli ha scritto originariamente in castigliano.”


148 pagine


Download:

Nessun allegato disponibile




Nessun'altra edizione disponibile